Retina e vitreo | Innova ocular - Clínica Muiños

Trattamenti > Retina e vitreo

Retina e vitreo

Degenerazione maculare associata all'età (AMD)

Come trattare la degenerazione maculare AMD?

Oggigiorno viene utilizzato un prodotto inattivo, la verteporfina, che è fissata nei vasi anomali e che può essere attivata con un laser freddo (senza effetto di bruciatura), distruggendo quel tessuto vascolare. Questo trattamento è chiamato terapia fotodinamica.

La terapia fotodinamica è un test di immagine che, attraverso l'uso di diversi contrasti o coloranti, consente di studiare la normale fisiologia della retina e della coroide, nonché i diversi processi patologici che li riguardano.

Con questa terapia otteniamo risultati incoraggianti che suggeriscono che la perdita della vista può rallentare e in alcuni casi fermarsi.

La verteporfina viene iniettata nel sangue. Quando c'è una quantità sufficiente nell'occhio, si attiva usando un laser appositamente progettato. Per il trattamento laser, verrà applicata una goccia di anestetico locale all'occhio e verrà utilizzata una lente a contatto. Quando la verteporfina viene attivata con questo tipo di laser, danneggia i vasi sanguigni anormali responsabili della degenerazione maculare, provocandone la chiusura. In questo modo la filtrazione del liquido e del sangue si riduce in futuro.

Poiché questi vasi sanguigni tendono ad aprirsi di nuovo, sarà necessario ripetere le fotografie della parte posteriore dell'occhio e se i vasi sanguigni anomali si vedono di nuovo, sarà necessario ripetere il trattamento. Questo può accadere fino a quattro volte all'anno.

È molto importante con questo tipo di trattamento seguire le istruzioni post-trattamento indicate nelle nostre cliniche, dai professionisti che si occupano del caso, poiché deve seguire alcune raccomandazioni molto rigide. I risultati, in termini di visione finale, sono più promettenti di quelli precedenti.

 

Distacco della retina

Come trattare il distacco della retina?

A seconda della fase in cui si trova il distacco della retina, verranno eseguiti trattamenti diversi, tutti chirurgici:

Nelle fasi iniziali o in presenza di lacerazioni, il trattamento può essere:

  • Con laser argon, per chiudere la lacerazione o rottura che provoca il distacco della retina, creando una cicatrice sui bordi della lacerazione, congelando o applicando un laser e ottenendo una saldatura o un blocco dello lacerazione.

  • Con l'impianto di cinture o pezzi di silicone, che cercheranno di portare la retina al suo posto, spingendo la parete del bulbo oculare verso la retina.

  • Quando il distacco si è già sviluppato, la vitrectomia è il trattamento più appropriato, eseguendo un intervento chirurgico molto complesso dall'interno dell'occhio, senza troppo ritardo. L'urgenza che si presenterà all'intervento sarà basata sul distacco che compromette o meno la cosiddetta retina centrale.

A seconda dello stato di salute del paziente e della durata stimata dell'intervento, può essere eseguito in anestesia locale o generale.

Cos'è la vitrectomia?

La vitrectomia è una tecnica microchirurgica per eliminare il vitreo mediante sistemi di taglio e aspirazione, mantenendo una pressione intraoculare stabile.

è una tecnica microchirurgica per eliminare il vitreo mediante sistemi di taglio e aspirazione, mantenendo una pressione intraoculare stabile:

-     Segmentazione e taglio delle membrane sulla retina

-     Estrazione delle membrane subretiniche

-     Diatermia intraoculare

-     Endofotocoagulazione

 

Retinopatia diabetica

Come trattare la retinopatia diabetica?

Le possibilità di trattamento sono maggiori con una diagnosi precoce.

Lo scopo del trattamento è fermare l'avanzamento delle lesioni e, se possibile, migliorare la qualità della visione. La fotocoagulazione laser ad argon può essere utilizzata per ridurre l'edema maculare o per prevenire la neovascolarizzazione e la progressione delle lesioni. Se la retinopatia viene rilevata nelle sue fasi iniziali, la chirurgia laser può rallentare il tasso di perdita della vista.

I casi di retinopatia avanzata possono richiedere un intervento chirurgico mediante vitrectomia. In questo modo, le emorragie del corpo vitreo, trazioni e distacchi di retina sono in genere risolti.

Se stai cercando opzioni terapeutiche per i problemi della retina a Tenerife, assicurati di leggere le informazioni fornite su questo sito.

Hai bisogno d’informazioni?

Missing fields RICHIEDERE INFORMAZIONI Send

Possiamo aiutarti? Saremo sempre al tuo fianco quando avrai bisogno di noi.

Contatto Innova Ocular Clínica Muiños Santa Cruz de Tenerife:
922 205 474

Orario: da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 21.00

Innova Ocular Clínica Muiños Los Cristianos, Arona:

922 791 463

Innova Ocular Clínica Muiños Los Llanos de Ariadne, La Palma:

922 402 054

 

INDIRIZZO

C/ Emilio Serra Fernández de Moratín, 6-A, Santa Cruz de Tenerife

Avda. Chayofita, Edf. Soledad, 5, Los Cristianos, Arona

C/ Almirante Díaz Pimienta, 10, Los Llanos de Ariadne, La Palma

Scrivici
Missing fields Sent ok Send
ask for information

Contatto Innova Ocular Clínica Muiños Santa Cruz de Tenerife:
922 205 474

Orario: da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 21.00

Innova Ocular Clínica Muiños Los Cristianos, Arona:

922 791 463

Innova Ocular Clínica Muiños Los Llanos de Ariadne, La Palma:

922 402 054

 

INDIRIZZO

C/ Emilio Serra Fernández de Moratín, 6-A, Santa Cruz de Tenerife

Avda. Chayofita, Edf. Soledad, 5, Los Cristianos, Arona

C/ Almirante Díaz Pimienta, 10, Los Llanos de Ariadne, La Palma


Application received correctly

We will contact you as soon as possible.